Vacation. Un petite luxe estival

IMG_9927

Qualche giorno fa ha fatto capolino nell’email inbox una delle tante newsletter di un numero imprecisato di iscrizioni a magazine, siti web e blog accumulate nel tempo. La domanda qual è il tuo tipo di vacanza ideale, un test per scoprirlo. I quiz sono uno di quei cliché estivi, un po’ anni 90 ancora non del tutto estinti a quanto a pare. Una delle domande ha attirato la mia attenzione, Offrez-vous un petit luxe estival, intrigante, e non solo perché in francese.
Un piccolo lusso estivo. Se ci pensiamo bene nonostante le vacanze, i viaggi e il mare, l’estate è una delle stagioni in cui si riesce meno a concedersi piccoli lussi. Si concentrano così tante cose in così poco tempo, e aggiungiamolo, così tante persone in una striscia di spiaggia che trovare spazio per un piccolo lusso estivo, solo nostro, diventa sempre più difficile. Tramonti affollati, spiagge rumorose spesso cancellano la magia. Non è facile essere in vacanza ma più di tutto non è facile sentirsi in vacanza. E’ come quando si è stanchissimi ma comunque non si riesce ad addormentarsi.
Rallentare il ritmo, i battiti, i pensieri. Disconnettersi, no non tanto da internet ma dalla routine. Creare uno spazio tutto nostro per riprendere le cose ci fanno stare bene ma che durante l’anno non abbiamo mai tempo di fare. Riprendersi tempo. Leggere un libro ad esempio, dedicarsi alle pagine senza guardare l’orologio, è un piccolo lusso estivo. Rimanere sulla spiaggia fin dopo il tramonto, improvvisare, comprare cocco e indossare un costume intero e sentirsi su un’ isola tropicale. Il lusso che cos’è se non le cose che sanno essere preziose nella loro semplicità!

 

Some days ago, scrolling through an undefined number of newsletters of a rather saturated email inbox, a particular mail has caught my eyes. The question was what’s your ideal vacation plus a test to find that out. Quizs are one of those ‘90s style summer cliché apparently not completely extincted yet. One of the questions though was more entangling than the others, Offrez-vous un petit luxe estival, particularly intriguing and it’s not just because of french.
A little summer luxury. On a second thought summer is the most difficult season to allow ourselves a little personal luxury and that despite holidays, trips and beach time. There is always so much to do in so little time and, we have to add, so many people concentrated in a little piece of seashore that finding space for a moment just for ourselves get harder and harder. Crowded sunsets and noisy beaches often rub out the magic. It’s not easy to be on a vacation but more than anything else it’s not easy to feel on a vacation. It is like when you are really tired but you can’t fall asleep.
Slow down the rhythm, the heartbeats, the thoughts. Disconnect, not just from the internet but from the on going routine. Create a space for ourselves, go back to the things that make us feel good but we set aside during the rest of the year.  Retake our time. Reading a book for example, devoting yourself to the pages without looking compulsively to the clock, is a petite summer luxe. Staying at the beach after the sunset, improvise, buying coconut, wearing a one piece swimsuit and daydreaming to be on a tropical island. Luxury is nothing else than the things which can be precious in their simplicity.

IMG_9925

IMG_9901IMG_9894

xoxo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...